Meglio un Avvolgibile in Alluminio o in PVC?

LA SCELTA NON E' MAI STATA COSI' SEMPLICE

Meglio un Avvolgibile in Alluminio o in PVC?

L’avvolgibile o tapparella è un elemento protettivo che si trova all’esterno della finestra; la sua funzione è quella di proteggere la casa dalle polveri e dagli agenti atmosferici, in particolare nelle giornate più calde serve a schermare il sole e, dove è presente, evita che l’impianto di raffreddamento lavori inutilmente.

Sia di giorno che di sera consente intimità e privacy all’interno dell’abitazione e un discreto grado di protezione dai tentativi di scasso che diventa elevato con alcune versioni in acciaio o in alluminio estruso (clicca qui per scoprirne di più).

La tapparella è sempre e comunque una scelta azzeccata nelle chiusure esterne, senza dubbio è molto più versatile di una persiana, di uno scuro o di una grata in ferro.

Tra le domande più frequenti che i clienti mi rivolgono vi sono sicuramente: Qual è la differenza tra un avvolgibile in Alluminio o in PVC? Quale scegliere tra i due materiali?

Per questo ho deciso di scrivere un articolo a riguardo in maniera tale che anche tu possa farti un’idea precisa attraverso i vantaggi e svantaggi che ti illustrerò di entrambi. Tuttavia ti anticipo che noi della Ticconi da diverso tempo ormai proponiamo ai nostri clienti solo avvolgibili in alluminio o in acciaio.

L’avvolgibile in PVC è realizzato in plastica e in commercio ne esistono diverse tipologie che si differenziano in base al peso al MQ. Le migliori sono quelle con i rinforzi in fibra di vetro all’interno.

Vantaggi degli Avvolgibili in P.V.C.

Ottimo grado di isolamento termico;

Essendo leggero è facile da movimentare;

Prezzo più basso sul mercato.

Svantaggi degli Avvolgibili in P.V.C.

Pessima resistenza allo scasso;

Maggiore vulnerabilità ai raggi solari rispetto alle tapparelle in metallo;

Pessima stabilità dimensionale a temperatura elevata.

Scarsa resistenza alla grandine.

L’avvolgibile in Alluminio coibentato è realizzato con una lamina di metallo verniciato e l’interno di ogni stecca è riempito con schiuma poliuretanica altamente ecologica e ad elevata stabilità.

Vantaggi degli Avvolgibili in Alluminio

Notevole resistenza agli agenti atmosferici;

Totale impenetrabilità ai raggi solari;

Buona resistenza allo scasso;

Eccellente rapporto resistenza-peso;

Ottima resistenza alla grandine;

Elevata Stabilità dimensionale a tutte le temperature;

Occupa meno spazio all’interno del cassonetto rispetto a quello in Pvc.

Svantaggi degli Avvolgibili in Alluminio

Minore isolamento termico rispetto alla plastica;

Se molto esposto al sole al tatto risulta bollente.

Come si evince l’avvolgibile in alluminio ha molti pregi e pochi difetti contrariamente a quello in plastica, la cui installazione è consigliata solo in zone fredde o riparate.

Infatti se gli avvolgibili in plastica sono esposti al sole e vengono lasciati abbassati per alcuni giorni, come potrebbe capitare d’estate quando si va in vacanza con la famiglia, essi tendono ad imbarcarsi così come riportato anche nella scheda tecnica dai produttori, i quali si esonerano da qualsiasi responsabilità qualora questo dovesse accadere.

Mentre una grandinata improvvisa potrebbe bucarne le stecche.

Se abiti in una casa dove gli infissi sono molto esposti al sole, puoi beneficiare della schermatura completa agli UV che offre l’alluminio e non ti preoccupare che al tatto risulta un radiatore bollente, per evitarlo ti sarà sufficiente chiudere la finestra, anche perché solo in questo modo potrai lasciare il caldo fuori e il fresco dentro.

Adesso avrai sicuramente capito il perché noi della Ticconi proponiamo solo avvolgibili in alluminio, il nostro obiettivo è quello di consigliare al meglio il cliente grazie all’esperienza maturata in oltre 60 anni di attività e ti dirò di più, dal momento che siamo estremamente convinti dei suoi vantaggi rispetto a quello in plastica, grazie ad un accordo commerciale con i nostri partner abbiamo fatto sì che non vi sia particolare differenza di prezzo tra l’uno e l’altro.

Un’ultima considerazione, che sono sicuro ti sarà utile altrettanto quanto quella della scelta del materiale, relativa alla movimentazione dell’avvolgibile, se manuale o elettrica. Di sicuro è preferibile optare per quella elettrica, in quanto mediante un motore idoneo e un pulsante chiunque è in grado di movimentare senza fatica qualsiasi tipo di avvolgibile indipendentemente dal peso.

Il motore è garantito per molti anni e se l’impianto elettrico è realizzato come si deve non si avranno problemi a differenza di quanto accade con la movimentazione manuale che per ragioni di usura o movimenti maldestri prima o poi a rotazione uno dei tanti accessori dovrà essere sostituito.

Per ultimo, ma non per importanza, con la tapparella elettrica oltre ad avere un vano finestra libero da qualsiasi accessorio, si evita la fuoriuscita di caldo-freddo e la dispersione acustica che si ha dal guida-cinghia e dall’involucro dell’avvolgitore.